Festa delle Luci di Lione

A Natale, regalati la Festa delle Luci di Lione, che trasformano la città in un teatro di suoni e scintillii. I mercatini, tra i più grandi della regione e del Paese, sono infatti una delle attrazioni top della Francia, non tanto per le casette di legno, quanto per lo spettacolo magico delle luci.

Festa delle Luci di Lione: tutto quello che ancora non sai

Durante la Festa delle Luci di Lione, sono oltre 2.000 i luoghi ridisegnati dalle luci che vengono proiettate su monumenti, ponti, nei vicoli e negli angoli più nascosti. Non perderti questo strepitoso evento di richiamo europeo, che si svolge in quattro serate in prossimità dell’8 dicembre, e che ha origini popolari. In passato, infatti, era una manifestazione in onore dell’Immacolata Concezione, ed ecco il perché della data. Ogni sera ha un tema diverso, e vede le luci giocare con i riflessi dell’acqua dei fiumi o delle fontane, o essere accompagnate dalla musica. Tra proiezioni, musica, incontri ed eventi culturali, Lione con questo suo appuntamento annuale, si conferma campionessa nell’organizzazione delle luminarie. E tu, ti lasci incantare?

Festa delle Luci di Lione - cattedrale

Oltre alla Festa delle Luci di Lione: i mercatini di Annecy

Se la Festa delle Luci di Lione non ti trasmette la magia del Natale, visita anche i mercatini di Annecy, considerati i più pittoreschi e caratteristici della regione. Qui, nel piccolo capoluogo dell’Alta Savoia, non si può smettere di girare fra chalet, canali e vicoli medievali. Giochi di prestigio e di magia, spettacoli di giocoleria e giganti bolle di sapone: così ti accoglie la “Venezia della Savoia”, con gli oltre 70 stand in legno. Curiosando, puoi trovare oggetti artigianali in pelle o in legno, caldarroste, vin brulé e pan di zenzero,  candele alla cannella e prodotti tipici come la lavanda. Il tutto dopo di aver visitato il villaggio di Babbo Natale. Perché non si è mai troppo grandi per credere alle fiabe…

Festa delle Luci di Lione - Annecy

SCOPRI IL VIAGGIO